Agostino

Vissuto in un paesino in provincia di Agrigento con due sorelle definite simpaticamente “leonesse”, la passione per l’hair styling sembra essere nata e cresciuta con lui.

Da bambino pettinava sempre le bambole della cugina e delle sorelle. Toccare i capelli per lui era la cosa più bella. A 9 anni ha cominciato a pettinare sua sorella e a fare gli chignon alle amiche che dovevano esibirsi nei saggi di danza. A 13 anni ha dato il via a un giro di clienti, senza doversi fare pubblicità.

Ha sempre avuto una buona manualità, non solo con i capelli: spesso andava nella panetteria del padre e lo aiutava a decorare le torte. Durante il liceo ha trovato il tempo di affinare le sue capacità di parrucchiere “selfmade” offrendo un servizio a domicilio. Si alzava la mattina alle cinque per studiare e usciva di casa con due zaini: uno con i libri, l’altro con phon e spazzole. Nel 2013 si è trasferito a Milano per seguire un’accademia per parrucchieri, grazie alla quale ha trovato lavoro come apprendista parrucchiere presso un salone.

Intraprendente e perfezionista, a volte viene scambiato per presuntuoso. In realtà si ritiene semplicemente orgoglioso delle cose a cui tiene. Il sabato gli piace scatenarsi in discoteca ed è per lui un appuntamento irrinunciabile. Adora la cucina, i tatuaggi e lo shopping.